Aforismi-Frasi-Poesie

Frasi, aforismi e citazioni sull’ Aborto

L’aborto non è solo dolore fisico.Le cicatrici fisiche dovute all’interruzione volontaria della gravidanza con il tempo diventeranno ricordi ma la tragica esperienza di un aborto lascerà un vuoto incolmabile nella mamma che difficilmente potrà sanarsi.

Frasi, aforismi e citazioni sull’ Aborto

Frasi, aforismi e citazioni che trattano di Aborto

L’aborto è il più grande distruttore della pace perché, se una madre può uccidere il suo stesso figlio, cosa impedisce che io uccida te e tu uccida me? Non c’è più nessun ostacolo. (Madre Teresa)

Uomini, voi siete fatti per alzarvi ed essere uomini. Siete fatti per difendere donne e bambini e non per farvi da parte e voltare la testa, quando sapete che è in corso un omicidio e non fate nulla.(Tratto da un discorso di Gianna Jessen una ragazza nata mentre la mamma stava abortendo)

L’aborto è violazione della vita data dallo stesso Dio. (Richard C. Halverson)

Un Bambino ha salvato il mondo!E tu? Hai salvato un bambino? (Slogan contro l’aborto Brasile)

Ho notato che chiunque è a favore dell’aborto è già nato. (Ronald Reagan)

A questo cimitero di vittime della crudeltà umana nel nostro secolo si aggiunge ancora un altro grande cimitero: il cimitero dei non nati, cimitero degli indifesi, di cui perfino la propria madre non conobbe il volto, acconsentendo, oppure cedendo alla pressione, perché venisse loro tolta la vita ancora prima di nascere. (Papa Giovanni Paolo II)

Proibire la nascita è un omicidio vero e proprio, il frutto è sempre presente nel seme.(Tertullian)

L’aborto non è solo un problema della mamma.Un aborto è qualcosa che colpisce negativamente tutta la famiglia, la madre, il padre e soprattutto il figlio non ancora nato.(Micaia Bilger)

Se avessimo a cuore le donne, se le amassimo veramente, le aiuteremmo a capire che l’aborto crea una ferita che non si rimargina più, le aiuteremmo a non arrivare ad un atto di così brutale. (Ernesto Olivero)

Il problema morale dell’aborto è di natura pre-religiosa perché è nel momento del concepimento che risiede il codice genetico della persona. Lì è già presente l’essere umano. Ecco perché separo il tema dell’aborto da qualsiasi concezione religiosa. Perché è piuttosto un problema scientifico. Impedire lo sviluppo di un essere che ha già in sé l’intero codice genetico di un individuo non è etico. Il diritto alla vita è il primo dei diritti umani. Abortire equivale a uccidere chi non ha modo di difendersi. (Papa Francesco)

Lascia un commento