Senza categoria

Perché a Pasqua si mangiano le uova di cioccolato?

Perché a Pasqua si mangiano le uova di cioccolato?

Pasqua e le uova di cioccolato

Vi siete mai chiesti perché a Pasqua si mangiano le uova di cioccolato?

L’usanza di mangiare le uova di cioccolato nel periodo di Pasqua è avvenuta tra il 1700 e il 1800 e l’origine di questo avvenimento è ancora incerto, pare che siano stati due pasticceri un francese e un tedesco.Inizialmente le uova di cioccolato non avevano le dimensioni di oggi ma erano piccole e interamente ricoperte da cioccolato.

Perché a Pasqua si mangiano le uova di cioccolato

Perché a Pasqua si mangiano le uova di cioccolato?

Le tradizionali uova di cioccolato che mangiamo a Pasqua vennero rielaborate per mano del pasticcere inglese John Cadbury che inventò lo stampo concavo, tutt’ora in commercio che permise di inserire una sorpresa all’interno della cioccolata.

Le cronache della storia riportano che il più grosso uovo di cioccolato fu preparato nel1897 da un confettiere londinese in occasione di un matrimonio di un rampollo di casa Stuart celebrato in quel periodo, era alto 9 metri, largo 18 e conteneva centinaia di bomboniere da distribuire agli invitati.

Pasqua uova di cioccolato

Perché a Pasqua si mangiano le uova di cioccolato?

Anni fa l’uovo rappresentava il simbolo della rinascita di Cristo, dalla morte alla risurrezione, poi con gli anni si è commercializzato un po il tutto, creando le tradizionali uova di cioccolato.Ecco perché per la gioia dei bimbi ma anche dei grandi a Pasqua è usanza mangiare l’uovo di cioccolato.

A proposito di Pasqua, leggi anche: Perchè l’uovo è il simbolo della pasqua?

 

 

Lascia un commento