Articoli

Tutti sostengono che la Coca Cola fa male, ma in che senso?E sopratutto sarà vero?

coca cola fa male

Piace ai grandi ma anche ai piccini ed è sicuramente la numero uno delle bevande più diffuse e più bevute al mondo, la si trova ovunque e in qualsiasi parte del mondo, ma sarà vero che bere coca cola fa male al nostro organismo?Innanzitutto bisogna precisare che il nostro corpo non riesce a metabolizzare alcuni tipi di zuccheri contenuti nelle bevande gassate come l’aranciata, il chinotto, la lemonsoda e la stessa Coca Cola, pensate che una semplice lattina di Coca Cola da 250 ml fornisce all’incirca 30 grammi di zucchero che vanno ad accumularsi nel nostro organismo sotto forma di grassi.Cosa significa tutto ciò?L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha Continua a leggere

Nuovo ritiro dagli scaffali da parte dei supermercati Simply, si tratta del tonno in scatola ritirato per la presenza di un corpo estraneo

Tonno in scatola

Tonno in scatola ritirato a marchio Simply

Questa volta ad essere stato richiamato e ritirato dagli scaffali Simply per via precauzionale è il tonno all’olio di oliva in scatola dal peso di 80 grammi in formato da 3 avente il lotto LP035.

Vista la presenza di un corpo estraneo non ancora identificato nel tonno a marchio simply, l’azienda Simply ha deciso di richiamare per la tutela della salute dei consumatori questo tipo di lotto, avvisando i clienti in possesso di questa prodotto di restituirlo per la sostituzione o il rimborso dello stesso.

Per la precisione si tratta del Lotto: LP035 con scadenza il 31/12/2020 e con Continua a leggere

Prodotti con olio di palma ritirati dalla CoopLa Coop ha deciso di ritirare tutti i prodotti con olio di palma

Che l’olio di palma contenga almeno 3 sostanze altamente tossiche e cancerogene pericolose soprattutto per i bambini e gli adolescenti è ormai un dato di fatto, ma dopo che l’ Efsa (l’ente per la sicurezza alimentare europea) ha pubblicato un fascicolo di 160 pagine dove spiega le motivazioni del perché l’olio di palma non dovrebbe essere presente in nessun prodotto, la Coop ha deciso di ritirare dagli scaffali tutti i prodotti a marchio che contengono olio di palma.

Continua a leggere

E' vero che l'olio di palma fa male?

Ci sono tanti tipi di olio nel mondo, ma quello più discusso e pericoloso per la nostra salute è sicuramente l’olio di palma.Ma se è vero che fa male perché questo olio canceroso è ancora in circolazione?

La verità sui danni che l’olio di palma provoca alla nostra salute

Che l’olio di palma faccia male è fatto risaputo, ma nonostante tutto lo si trova praticamente dappertutto: dalla Nutella alle merendine ai biscotti della Mulino Bianco.Viene utilizzato anche per prodotti da forno come: grissini, cracker, snack e altro.Se è vero che l’olio di palma non sia genuino per il nostro organismo è anche vero che per il costo economico e per la sua proprietà di non far alterare i sapori diventa un ingrediente fondamentale nell’industria alimentare.La produzione di questo olio dannoso giova ai grandi produttori di alimenti a discapito però  degli ignari consumatori che si ritrovano a mangiare un prodotto altamente pericoloso per il nostro organismo.Questo tipo di olio ricavato dalla palma viene estratto  da una parte del frutto di alcune palme, principalmente la Elaeis guineensis, molto diffuse in Africa e nel sud-est asiatico.Si tratta di un olio saturo non idrogenato composto da circa il  50% se si parla di olio di palma che deriva dai Continua a leggere

Ellie Walton tumoreEllie Walton, una bambina di soli 3 anni sta combattendo la sua battaglia personale contro una forma rara di tumore al cervello che lascia poche speranze di sopravvivenza, meno del 5% dei pazienti riescono a guarire dal tumore cerebrale glioblastoma.La battaglia della piccola Ellie Walton, va avanti da quando aveva solo 4 mesi, si è già sottoposta a 13 interventi chirurgici al cervello ed il tumore è stato già asportato 5 volte e questo non le permette di uscire di casa a causa del suo sistema immunitario troppo debole.

Ora però la dolce bimba sta esplorando il mondo attraverso delle cartoline inviate da tutto il mondo, rallegrando la sua giornata.

Ellie Walton cartolineTutto è iniziato quando i nonni hanno inviato una cartolina dall’Arizona diretta a lei e alla sua sorellina e la sua passione nel vedere paesi nuovi ha suscitato nella bimba una gioia immensa.E’ stato allora che la mamma Sarah Walton ha lanciato un appello su Facebook chiedendo a chiunque ne avesse piacere di mandargli una cartolina indirizzata alla figlia.In neanche un mese di tempo sino ad ora hanno ricevuto oltre 800 cartoline da 47 stati americani e altri paesi di tutto il mondo, dalla Cina, Giappone, Germania, Turchia.

Una delle cose peggiori del mondo -scrive la mamma di Ellie Walton- è quando lei si sveglia piangendo chiedendo perché?Tutto quello che posso fare è abbracciarla, e rispondere fatti forza piccola mia.
Alcuni giorni sono migliori di altri, alcuni giorni sono gestibili, altri insopportabili.Bambina mia, la tua forza è imbattibile, il tuo amore è eterno, il tuo cuore è Continua a leggere

Carne di pollo e antibiotici

Carne di pollo e antibiotici scatta l’allarme

Secondo un recente rapporto stilato dal Ministero della Salute, la carne di pollo potrebbe nuocere danni alla nostra persona a causa degli alti livelli di antibiotici presenti nella stessa.La causa della presenza di una massiccia somministrazione di antibiotici, sarebbe dovuta all’altissima densità nei capannoni di polli(a volte anche 20 polli per metro quadro) oltre a fattori importanti quali la selezione genetica e la conseguente riduzione delle difese immunitarie dei polli.

Alcuni dati stilati da campioni di galline prelevate rigorosamente negli allevamenti italiani mostrano dati preoccupanti, sono risultati positivi:

  • alla salmonella circa il 13%,
  • al Campylobacter  il 73%,
  • all’Escherichia coli  il 95,4%,
Carne di pollo e antibiotici

Carne di pollo e antibiotici un mix letale per la nostra salute

L’ associazione no profit Ciwf Italia che si occupa del benessere degli animali negli allevamenti, ha voluto esporre un’infografica (che potete consultare qui) per spiegare cosa si nasconde dietro all’allevamento intensivo di polli e il rischio a cui andiamo incontro.

Annamaria Pisapia, direttrice di CIWF Italia spiega:

“Ogni anno vengono allevati circa 500 milioni di polli da carne, la stragrande maggioranza dei quali in allevamenti intensivi, del tutto simili a quelli degli Continua a leggere

Sostanza cancerogenaArriva dall’Organizzazione mondiale della sanità un nuovo campanello d’allarme su alcuni oggetti di uso comune che possono far sviluppare il cancro.Si tratta di oggetti che contengono il componente chimico Mercaptobenzothiazole (Mbt) una sostanza cancerogena molto nociva presente in vari prodotti come:

  • ciucci
  • braccialetti elastici
  • tappi delle orecchie usati per il nuoto
  • occhialini, soletta della scarpe
  • guanti di gomma, profilattici
  • cateteri medici
  • letti ad acqua
  • ciabatte in gomma
  • pneumatici delle gomme
  • campi da gioco ricoperti da piccolissime palline di gomma provenienti da vecchi pneumatici di plastica.

Sostanza cancerogena mbtA evidenziare il pericolo è stato Nigel Maguire un ex dirigente della Sanità pubblica inglese, che da anni si batte per Continua a leggere

Un ultimo bacioE’ stato intitolato Un ultimo bacio il post che Rory Feek, marito e compagno artistico di Joey Feek ha voluto dedicare agli ultimi giorni di vita della moglie, una nota cantante country che da circa due anni ha scoperto di essere stata colpita da un cancro all’utero.Ha cercato di combatterlo con tutte le sue forze fino a novembre dell’anno scorso, quando ha deciso di fermare le cure dopo che il medico che l’assisteva le aveva spiegato con rammarico che non c’era più niente da fare.Joey sapeva a cosa andava in contro, ma quello che desiderava ardentemente più di tutto era poter vedere la figlia nata nel 2014 con la sindrome di Down spegnere due candeline.Questo desiderio l’ha tenuta in vita ed è riuscita ad esaudirlo.In un post, Rory Feek racconta gli ultimi giorni di Joey Feek in ospedale:

Joey ha riunito la famiglia e ha detto addio a ognuno, a sua madre, al padre e alle tre sorelle. Sono cadute molte lacrime mentre spiegava a ognuno quanto gli volesse bene e che sarebbe tornata presto a casa. Che il suo tempo in ospedale era terminato e si sarebbe addormentata presto. Poi ha chiesto di portarle nostra figlia. Ho poggiato la nostra piccola Indiana sul suo grembo e abbiamo pianto tutti mentre le diceva quanto l’amava: ‘Sii una bimba grande per il tuo papà, mamma ti guarderà’, poi l’ha alzata e l’ha baciata. Un ultimo bacio.

“Dio dà ad ognuno di noi un tempo per essere su questa terra e ogni giorno quando ci svegliamo, dobbiamo decidere come ci accingiamo a spendere quei preziosi minuti e quelle ore.Una delle ultime cose che Joey ha detto prima che scivolasse nel sonno profondo è stata: “Non ho rimpianti … posso dire onestamente che ho fatto tutto quello che volevo fare e ho vissuto la vita che ho sempre voluto vivere”.

ultimo bacioQuel post strappalacrime è stato condiviso da migliaia di persone, quel gesto pieno di amore immortalato in una foto sta facendo il giro del web e ha commosso il mondo intero.Un ultimo bacio di una mamma verso una figlia che non potrà mai vederla crescere, ma che veglierà su di lei e la osserverà dall’alto dei cieli, un bacio d’addio che non è un addio.

I due sono una delle coppie country più famose d’America, nominati al Grammy Awards lo scorso anno e ancora presenti nella top 10 dei brani più ascoltati della musica country americana.

Questo è uno degli ultimi video di Joey prima che si ammalasse.

Leggi anche:Lettera di un papà malato terminale di cancro alla figlia

curare il tumore

Curare il tumore sarà possibile grazie a questa ricerca condotta da un team di medici Italiani

Scoperta sensazionale al San Raffaele di Milano nella lotta conto i tumori, sono state create delle cellule geneticamente modificate in grado non solo di arrestare il cancro ma efficaci anche per il ritorno dell’eventuale tumore.La scoperta scientifica del team dell’ospedale San Raffaele di Milano capitanato dell’ematologa Chiara Bonini, sta letteralmente facendo parlare di sè da mezzo mondo, molti giornali dal The Guardian all’Indipendent, Europei e non, stanno dedicando le prime pagine del giornale a questa sensazionale e rivoluzionaria scoperta per la lotta contro il cancro.Una sorta di terapia molto simile ad un vaccino, che blocca le Continua a leggere

 

 

La dieta mediterranea

Cibi tipici della dieta mediterranea

La dieta mediterranea è considerata una delle diete migliori e complete che ci siano in giro, per il suo pregio di essere genuina e salutare per il nostro organismo, non per niente è considerata patrimonio dell’umanità.

Origini e benefici della dieta mediterranea

Le origini della dieta mediterranea.Negli anni 50, Ancel Keys un nutrizionista americano, si rese conto che le popolazioni del mediterraneo erano meno a rischio ad alcune malattie rispetto agli Stati Uniti. Da questa osservazione nacque l’ipotesi che la “dieta mediterranea” fosse in grado di aumentare la longevità di chi la seguiva.Si sbagliava?Ancel Keys, ci aveva azzeccato in pieno.In effetti la dieta mediterranea adotta alcuni principi che rappresentano la Continua a leggere