Articoli

la gioventù

La gioventù, che tempi!!

Erano gli anni in cui eravamo solo dei bambini, erano gli anni della semplicità, di quella innocenza che si poteva sporcare solo con la cioccolata.Erano gli anni dei mi raccomando fai il bravo, mi raccomando ritirati in orario, mi raccomando non sudare, mi raccomando non accettare le caramelle dagli sconosciuti.Erano gli anni dei si mamma, va bene papà, non ti preoccupare farò il bravo, erano gli anni delle raccomandazioni e delle nostre marachelle.Erano gli anni in cui per uscire con gli amici si aspettava il citofono suonare o ci si ritrovava in comitiva. Continua a leggere

sensibili-frasi
Le persone sensibili sono praterie immense ricche di fiori delicati da scoprire e non da calpestare.
Non è necessario avere una religione per avere una morale. Perché se non si riesce a distinguere il bene dal male, quella che manca è la sensibilità, non la religione. -Margherita Hack-
La sensibilità non è donna, la sensibilità è umana. Quando la trovi in un uomo diventa poesia.  Alda Merini

Essere una persona sensibile vuol dire percepire un tono di voce distante durante una telefonata, riconoscere l’ansia, la paura e la tristezza nella faccia degli altri. Essere sensibile vuol dire fare caso a tutto, e con “tutto” intendo veramente qualsiasi cosa: un fiore sconfitto dal vento, un cane solo, un colore diverso del cielo, un sorriso più sentito, una parola colorata in mezzo a tante parole anonime. Essere sensibili vuol dire vivere dieci, cento, mille vite ogni giorno. Quando sei sensibile non puoi fregartene, farti gli affari tuoi, lasciar perdere. Chi è sensibile, se sa di aver ferito qualcuno si Continua a leggere