Articoli

Il regno animale si sa, è ricco di sorprese.Ognuno di noi conosce notizie curiose sugli animali.Ma lo sapevate ad esempio che i tori non sono veramente attratti dal colore rosso ma sono daltonici?Più che dal colore i tori sono attratti dal movimento del mantello.

Non lo sapevate?Allora leggete qui sotto e scoprirete tante altre notizie, informazioni e curiosità sugli animali di cui forse non ne eravate a conoscenza.

 

Curiosità, informazioni e notizie sugli animali e il loro mondo

Vi è mai passato per la mente che le mucche sarebbero capaci di salire le scale ma non sarebbero in grado di scenderle?Probabilmente non ci avete mai pensato, eppure è così.Essendo molto pesanti e avendo le zampe posteriori più sviluppate di quelle anteriori, per la mucca scendere da una scala significherebbe mettere a dura prova le sue zampette.Naturalmente in natura, la mucca può salire o scendere tranquillamente salite e discese, a patto però che esse non siano troppo ripide, altrimenti le loro zampe potrebbero spezzarsi. Continua a leggere

Chow chow il cane con la lingua blu

Chow chow il cane con la lingua blu

E’ vero che a prima vista il chow chow potrebbe assomigliare a un leoncino, ma questo cane di razza ha un particolare che lo contraddistingue da tutti gli altri, la sua lingua è di colore blu.Questo simpatico cagnolino così buffo e intrigante è conosciuto nel mondo canino con l’appellativo di “cane leone“, ma il particolare della sua lingua blu lo rende speciale.Tradizionalmente il cane chow chow nasce come tutti i suoi simili con la lingua rosa, ma a circa due mesi dalla nascita il colore della lingua comincia a trasformarsi diventando più sul colore bluastro, mentre le gengive e le labbra hanno un colore più scuro tendente al nero.Il cane con la lingua blu ha acquisito il nome di chow chow da tempi molto antichi, le sue prime apparizioni risalgono in Cina a più di 2000 anni fa e veniva utilizzato sia come cane da caccia ma anche come cane da guardia.Le origini del nome chow chow vengono attribuite

Continua a leggere

Il migliore amico dell’uomo: il cane

Perché si dice che il migliore amico dell’uomo è il cane?

Il migliore amico dell’uomo: il cane

Quando arriviamo a casa dopo una lunga giornata è lui il primo ad accoglierci e farci sentire amati, se ci sentiamo tristi lui se ne accorge e ci viene incontro donandoci amore, se a volte siamo così arrabbiati da non prestargli attenzioni non smetterà di volerci bene.

Lui non ci giudica mai, non importa se siamo grassi o magri, ricchi o poveri, a lui non interessa, tutto quello che ci chiede è un po di cibo e tante coccole, pronto a seguirci ovunque.

Loro di natura sono fatti così pronti a tutto per noi, restando sempre al nostro fianco, cercando di sostenerci sempre e comunque.I nostri amici umani farebbero lo stesso?

La convivenza degli uomini con il nostro amico a quattro zampe, dura da oltre 15.000 anni e di sicuro ci aiutano a vivere meglio, a tutte le età.Convivere con un  cane, secondo gli esperti, è uno dei segreti per vivere meglio, infatti la compagnia di un cane aiuta a sentirsi meno soli e sconfiggere in alcuni casi anche la depressione.E’ dimostrato infatti che negli anziani oltre i 60 anni soffrire di depressione si riduce di ben quattro volte se si convive con un animale domestico.

Sono molti i motivi del perché si dice che il migliore amico dell’uomo è il cane ma solo chi ha o ha avuto la fortuna di avere un amico a quattro zampe, sa cosa significa arricchire di gioia la propria vita giorno dopo giorno.

Il migliore amico dell’uomo: il cane


A proposito dei nostri amici animali, lo sapete che esiste una razza di cane chiamata chow chow che ha come particolarità la lingua di colore blu?