Articoli

Curiosità sui cani

Curiosità sui cani che forse non sapevate e che adesso è arrivato il momento di sapere

Che il cane sia il nostro migliore amico per vari motivi questo lo sappiamo tutti e l’amore che proviamo verso di loro non si può misurare.Ma siamo sicuri di conoscere tutto di loro?

Siete curiosi di sapere di più sui nostri amici animali a quattro zampe?Allora non vi resta che leggere queste simpatiche curiosità sui cani.

  • I cani sono molto gelosi.Se un “padrone” accarezza un altro cane ad esempio è molto probabile che il suo passi in mezzo o si piazzi per separarli, facendo capire al suo rivale di non apprezzare per niente le attenzioni che gli ha rivolto il suo “padrone”.
  • Esiste una razza di cane il Basenji, di origine centro-africana che non abbaia, infatti

Continua a leggere

Se lo abbandoni, tu diventi la bestia e lui l'uomo

Se lo abbandoni, tu diventi la bestia e lui l’uomo

Come ogni anno, anche questa estate, ci si ritrova al drammatico abbandono di cani.Molto spesso diverse famiglie, dopo aver acquistato o adottato un cane, giusto per curiosità, o per un capriccio di un figlio o per Continua a leggere

Come proteggere i cani dal caldo

Come proteggere i cani dal caldo

Anche i nostri amici a quattro zampe soffrono le alte temperature ed è importante dunque proteggerli dal caldo.Nonostante la respirazione a bocca aperta gli permetta di abbassare la temperatura corporea, il rischio di andare incontro a un colpo di calore o di sole è altissimo. Bastano pochi consigli per evitare che i colpi di calore colgano impreparati i nostri amici animali.

  • Cercate di portarlo a spasso nelle ore più fresche del giorno. Nelle ore centrali della giornata, invece, limitate la durata della passeggiata al massimo a 10 minuti.
  • È importante che l’animale abbia sempre acqua fresca disponibile a volontà.Che voi siate in giardino, al mare, o in un parco a giocare con lui non dimenticatevi di portare con voi dell’acqua.
  • Non lasciate residui di cibo nelle ciotole perché il caldo li decompone facilmente e quindi diventano batteri  provocando infezioni.
  • In spiaggia portatelo solo se è ventilato e comunque non va mai tenuto in spiaggia sotto il sole un’intera giornata.

Con il caldo arrivano anche le pulci, le zecche e gli acari, quindi bisogna controllare regolarmente il pelo dei vostri amici.Il pelo d’estate al contrario di quello che si pensa  è meglio non tagliarlo i cani non sudano attraverso la pelle come noi ma dai polpastrelli delle zampe e dal naso.

Mi raccomando non lasciate a lungo il cane (ma nessun animale in genere) in un’automobile parcheggiata, né all’ombra né con i finestrini aperti. Abbiate cura del vostro amico, proteggete i cani dal caldo e  trattatelo come una persona di famiglia.Sempre!!

cane CarlinoIl cane carlino è ormai entrato nel top five dei cani più alla moda del momento e spesso viene sfoggiato dai vip, piace a tutti piccoli e grandi grazie alla sua dolcezza, al suo muso particolare e ad un nome a dir poco adorabile.Le origini del cane carlino come razza risalgono all’antica Cina anche se non si presentava come i carlini d’oggi, la sua statura leggermente più elevata si è rimpicciolita nel tempo a causa di accurate selezioni.Ma in Italia il cane Carlino perché si chiama così?.Il suo nome è stato Continua a leggere

Il migliore amico dell’uomo: il cane

Perché si dice che il migliore amico dell’uomo è il cane?

Il migliore amico dell’uomo: il cane

Quando arriviamo a casa dopo una lunga giornata è lui il primo ad accoglierci e farci sentire amati, se ci sentiamo tristi lui se ne accorge e ci viene incontro donandoci amore, se a volte siamo così arrabbiati da non prestargli attenzioni non smetterà di volerci bene.

Lui non ci giudica mai, non importa se siamo grassi o magri, ricchi o poveri, a lui non interessa, tutto quello che ci chiede è un po di cibo e tante coccole, pronto a seguirci ovunque.

Loro di natura sono fatti così pronti a tutto per noi, restando sempre al nostro fianco, cercando di sostenerci sempre e comunque.I nostri amici umani farebbero lo stesso?

La convivenza degli uomini con il nostro amico a quattro zampe, dura da oltre 15.000 anni e di sicuro ci aiutano a vivere meglio, a tutte le età.Convivere con un  cane, secondo gli esperti, è uno dei segreti per vivere meglio, infatti la compagnia di un cane aiuta a sentirsi meno soli e sconfiggere in alcuni casi anche la depressione.E’ dimostrato infatti che negli anziani oltre i 60 anni soffrire di depressione si riduce di ben quattro volte se si convive con un animale domestico.

Sono molti i motivi del perché si dice che il migliore amico dell’uomo è il cane ma solo chi ha o ha avuto la fortuna di avere un amico a quattro zampe, sa cosa significa arricchire di gioia la propria vita giorno dopo giorno.

Il migliore amico dell’uomo: il cane


A proposito dei nostri amici animali, lo sapete che esiste una razza di cane chiamata chow chow che ha come particolarità la lingua di colore blu?