Il segno della croce è il gesto con il quale i cristiani salutano Dio Onnipotente, si riconoscono come fratelli di Gesù e si affidano all’opera dello Spirito Santo.

segno-della-croce

Il segno della croce

Il segno sacro della croce è il simbolo che ogni cristiano pratica per ricordare le sofferenze di Cristo in croce, la morte e la risurrezione del Figlio di Dio.Tracciare un segno di croce rappresenta anche la Santissima Trinità:il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo.L’intera esistenza di ogni fedele cristiano ha inizio con il segno della croce che nasce con il battesimo e finisce la sua vita terrena con un ultimo segno di croce prima del passaggio alla vita eterna.

Quando è opportuno fare il segno della croce

Il segno della croce prima della preghiera è un atto di fede per invocare il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo.Il segno della croce oltre ad eseguirlo prima di pregare andrebbe ricordato ed eseguito anche durante il corso della giornata, non solo per ringraziare Dio di un nuovo giorno, di un pasto caldo o della vita stessa, ma anche per ricordare il sacrificio di Gesù Cristo che è morto e resuscitato per donarci la vita.


Potrebbe interessarti anche questo articolo che descrive il nome del tuo angelo custode in base alla tua data di nascita


segno-croce

Il significato del segno della croce

Quando ci facciamo il segno della croce portando la mano destra fino alla fronte pronunciando nel nome del Padre, onoriamo Dio abbandonaci fedelmente tra le sue braccia.

Portando la mano al petto vogliamo ricordare Gesù che si è incarnato e sacrificato per amore di noi tutti.

Tracciando la mano sulle spalle pregiamo affinché l’opera dello Spirito Santo possa vegliare su di noi e ci faccia comprendere la parola di Dio tramandata da Gesù.

Infine il segno di croce si conclude affidandoci pienamente alla Santissima Trinità pronunciando la parola Amen, ovvero così sia.

Eseguire il segno della croce è un gesto di amore, non va fatto in modo affrettato o giusto per farlo.Fallo bene, lentamente, largo, dalla fronte sino al petto, da spalla a spalla.Il segno di croce è una benedizione che noi chiediamo a Dio.Che sia prima di una preghiera o per qualsiasi altra occasione, tracciare una croce sul nostro corpo è forse il sacramento cristiano più bello che ci sia con cui ci affidiamo pienamente tra le braccia di Dio.


Leggi anche:

Ci credete nel paradiso?Ecco come viene descritto il paradiso secondo le varie religioni di tutto il mondo

Comments

comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *