Cosa significa il nastro nero chiamato nastro della consapevolezza?

nastro nero consapevolezza

Simile ad un fiocco, il nastro nero è il simbolo utilizzato per promuovere eventi sociali e scuotere l’opinione pubblica per le vittime di alcuni incidenti specifici o per sensibilizzare campagne civili.

I nastri colorati sono utilizzati in tutto il mondo e simboleggiano a seconda dei colori un modo per scuotere le opinioni pubbliche e lottare insieme contro una malattia, un disastro naturale, un attentato, ecc ecc.

I nastri della consapevolezza più diffusi sono 3:il nastro rosso, il nastro rosa e il nastro della consapevolezza nero.

 

nastro nero consapevolezza

I colori del nastro della consapevolezza

Il nastro rosso

Il nastro rosso viene utilizzato maggiormente per la lotta contro l’Aids, ma simboleggia anche la lotta contro la vasculite, malattie cardiache, abuso di sostanze.

Il nastro rosa

Il nastro Rosa indica la consapevolezza contro il cancro al seno.Viene usato anche per sensibilizzare la gente ad aiutare la ricerca contro il cancro infantile ed è anche il simbolo della nascita di un bambino.

Il nastro nero

Il nastro nero viene esposto maggiormente per un episodio di cronaca nera o in occasione di un lutto nazionale.

Oggi i nastri della consapevolezza sono diffusi in tutto il mondo e spesso vengono utilizzati dai vari social.Facebook ad esempio invita gli utenti a cambiare la foto del profilo con un nastro nero in occasione di un evento tragico.

Anche il motore di ricerca google in occasione di alcuni eventi drammatici come ad esempio il terremoto nel centro Italia mostra come simbolo un nastro nero, il simbolo del lutto.

Quanti nastri di consapevolezza ci sono?

Al momento i nastri della consapevolezza sono più di 90.

Ogni giorno nasce una nuova campagna di sensibilizzazione e di conseguenza i nastri e i colori che vengono associati possono aumentare a dismisura.

Comments

comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *