Mi manchi mamma.Frasi dedicate alla mancanza di una mamma

Una raccolta di frasi sulla mancanza e il ricordo di una persona unica nella nostra vita, la mamma.

Mi manchi mamma

Se i fiori crescono in cielo, ti prego mio Signore raccogli un mazzo di fiori per me.Mettile nelle braccia di mia madre e falle sapere che mi manca.Quando sorriderà dalle un bacio da parte mia e proteggila tra le tue braccia.

”La morte non esiste, figlia. La gente muore solo quando viene dimenticata”, mi spiegò mia madre poco prima di andarsene.
Se saprai ricordarmi, sarò sempre con te. -Isabel Allende-

Mia madre mi ha insegnato tutto nella vita, tranne come vivere senza di lei.Mi manchi mamma.

mi-manchi-mamma-frasi

Dio ti ha portato via dalla terra per portarti lassù in mezzo agli angeli, oltre il cielo e le nuvole.Ma nessuno potrà mai portarti via dal mio cuore.Mi manchi mamma.

Come sarebbe bello riportare qualcuno dal cielo e passare una giornata, anche solo poche ore con quella persona, un ultima volta.Regalarli un ultimo abbraccio un ultimo bacio.Sentire la sua voce un’altra volta un’altra e avere l’opportunità per dirgli: ti voglio bene mamma, mi manchi.

Buonanotte alle persone forti che si addormentano fra le lacrime e si risvegliano con un sorriso.Buonanotte a te mamma, angelo tra gli angeli.

Il mio cuore e il mio pensiero sono sempre li con te.

Ci sono momenti nella tua vita che ti accorgi che quella persona ti manca da morire.Sarebbe bello tirarlo fuori dai tuoi sogni solo per poterlo riabbracciare per un istante.

Non esiste un giorno in cui io non senti la tua mancanza mamma.Ti voglio bene mamma, la tua mancanza mi fa soffrire molto.Il pensiero di non poter udire la tua voce solo per un altro secondo mi fa star male.Mi manchi tantissimo mamma.
Mi manchi mamma dedica

Dio prende con se le anime più belle per poi trasformarle in angeli custodi.A te che sei lassù sappi che il mio cuore porterà per sempre un pezzo del tuo amore.

E’ stato il tuo amore incondizionato a farmi capire l’importanza dell’amore, le tue rinunce, le tue notti insonne, oggi sei in quel cielo e ti dedico un brindisi… perché hai cambiato la tua figura per una grande pancia, hai cambiato la matita per delineare i tuoi occhi per le occhiaie, hai cambiato le tue serate di tranquillità per nottate sveglia, hai cambiato la tua borsa per una borsa piena di pannolini, per una madre a cui non importò cambiare la sua vita per ricevere amore in cambio. Orgoglioso di averti conosciuto ti mando il più grande dei miei abbracci.Ti voglio bene, sei stata e sarai sempre il mio più grande libro di vita.Mi manchi mamma.


Leggi anche questa lettera dedicata alla mamma defunta

Comments

comments

3 commenti
  1. Manu
    Manu dice:

    Forse un giorno mi rassegnerò ed accetterò che tu non ci sei più.Forse un giorno le lacrime smetteranno di bagnarmi la faccia al solo pensiero di immaginarti ancora qui, accanto a me.Forse un giorno la mia testa riuscirà a far accettare al mio cuore che tu non sei più accanto a me per sostenermi, a tenermi la mano, a incoraggiarmi e coccolarmi come solo una mamma sa fare.Forse il tempo guarirà le mie ferite e saprà donarmi quella serenità che solo tu sapevi darmi, forse un giorno, forse domani, forse, forse….Mi manchi mamma

    Rispondi
    • Maria
      Maria dice:

      Anche io spero che il tempo riesca a guarire il dolore che sento e riuscire a ritrovare un po’ di serenità. A non piangere tutti i giorni a non sentire così forte la tua mancanza.

      Rispondi
  2. Salvatore
    Salvatore dice:

    Ogni anno mi ritrovo qui a scrivere nella mia mente una poesia per te.
    Vorrei gli occhi tuoi nei miei per farti capire con uno sguardo la mia vita.
    Vorrei farti conoscere mia moglie ma tu lo sai che sarebbe stata lei un giorno.
    Vorrei farti conoscere i tuoi nipoti i miei due splendidi bambini.
    Vorrei gli occhi tuoi nei miei per dirti che papà è arrivato alla pensione e che io e mio fratello lavoriamo insieme chi lo avrebbe mai detto ho la mia ditta di pitturazione mamma.
    Vorrei dirti che ogni tatuaggio che ho parla di un pezzo di storia di un traguardo di una vittoria.
    La tua fede in Dio ti ha aiutato nella tua malattia ma io l ho persa ora credo nella scienza.
    Spero che ovunque tu sia in qualsiasi stella lassù stia bene e sorridente e veglia su tutti noi e scusa se non vengo mai al cimitero i miei ricordi si sono fermati quando tu eri ancora a casa è questa è la forza che uso per andare avanti.
    Vorrei dirti … buon compleanno mamma.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *