dedicata al papà

Una lettera ricca di amore dedicata al papà

Caro papà ci sono così tante cose che vorrei dirti.Innanzitutto vorrei cominciare questa lettera dicendoti Grazie.Grazie per tutto quello che tu e la mamma avete fatto per me, grazie per avermi preparato in questi anni ad essere l’uomo che oggi sono diventato.Recentemente riflettevo della tua presenza nella mia vita, pensavo a tutti quei valori inestimabili che mi hai trasmesso, quelle lezioni di vita che adesso per me hanno un significato.

Lo so che non sei stato un genitore perfetto ma hai fatto del tuo meglio per prepararmi ad affrontare gli ostacoli della vita.Sai, adesso non sono più un bambino e più cresco e più mi accorgo di essere una versione di te stesso.E’ merito tuo se ancora oggi rincorro i miei sogni più strani, se metto in discussione ogni aspetto di un mondo ordinatoe gioco sempre secondo le regole, se vivo la vita serenamente ma senza rinunciare a niente.So di averti messo in imbarazzo tante di quelle volte, di averti ferito, di non esserti stato riconoscente per quei piccoli gesti per me insignificanti ma che solo ora mi rendo conto di quanto fossero importanti.Nonostante tutto, tu eri sempre presente ogni volta che ne avevo bisogno.Non ti sei mai comportato in modo arrogante nei miei confronti, anche quando sapevi di aver ragione non me lo hai fatto mai pesare, mi hai fatto capire cosa significa la parola umiltà.

Potrei stare delle ore intere a raccontare tutti i ricordi della mia infanzia e di quanto ti voglio bene, ma sono sicuro che ti annoierei, io ti conosco bene papà e so che troppe frasi sdolcinate non fanno per te.Ecco perché vorrei concludere questa mia lettera con le stessa frase con cui è cominciata, Grazie.Grazie per la tua presenza e per tutto quello che hai fatto per me.Il tuo amore lo porterò con me nella mia mente e nel mio cuore.Per sempre.


Leggi anche questa lettera dedicata ad un fratello speciale:

 

Comments

comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *