Chow chow il cane con la lingua blu

Chow chow il cane con la lingua blu

E’ vero che a prima vista il chow chow potrebbe assomigliare a un leoncino, ma questo cane di razza ha un particolare che lo contraddistingue da tutti gli altri, la sua lingua è di colore blu.Questo simpatico cagnolino così buffo e intrigante è conosciuto nel mondo canino con l’appellativo di “cane leone“, ma il particolare della sua lingua blu lo rende speciale.Tradizionalmente il cane chow chow nasce come tutti i suoi simili con la lingua rosa, ma a circa due mesi dalla nascita il colore della lingua comincia a trasformarsi diventando più sul colore bluastro, mentre le gengive e le labbra hanno un colore più scuro tendente al nero.Il cane con la lingua blu ha acquisito il nome di chow chow da tempi molto antichi, le sue prime apparizioni risalgono in Cina a più di 2000 anni fa e veniva utilizzato sia come cane da caccia ma anche come cane da guardia.Le origini del nome chow chow vengono attribuite

proprio ai cinesi che commercializzavano i loro prodotti con gli abitanti dell’ Europa, un commercio che veniva chiamato per l’appunto chow.Con un portamento fiero e dignitoso e con l’aspetto di un piccolo leoncino il cane chow chow ha un caratterino molto indipendente, ama la solitudine ma nello stesso tempo è molto fedele e affettuoso.Un altra caratteristica del chow chow è che ha bisogno di stare sempre in movimento e quindi bisogna sempre stare attenti al suo pelo che si sporca in continuazione.

chow lingua bluPurtroppo come per altri tipi di razze, anche il cane leoncino viene a volte allevato e sfruttato da cinesi e coreani con il solo scopo di impossessarsi del suo pelo per farne delle pellicce e a volte anche per scopi culinari.

Il chow chow ha da sempre affascinato per la caratteristica di razza nel possedere la lingua di colore blu e su di lui racconta un antica leggenda che quando Dio stava dipingendo il cielo di azzurro, il chow chow gli era accanto e raccoglieva con la lingua tutte le gocce di colore azzurro che cadevano, donandogli per l’appunto questa caratteristica unica di avere la lingua blu.
A proposito dei nostri amici a 4 zampe, leggi anche:Le sensazioni che prova un cane abbandonato

Comments

comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *