Siete curiosi di scoprire alcuni fatti strani sui capelli?Allora leggete queste curiosità incredibili sul capello!

capello-curiosita

Sapete quanti capelli abbiamo in media sulla nostra testa?Dai 100.000 a circa 150.000 bulbi piliferi.Il numero dei capelli varia a seconda del colore.Le donne con i capelli rossi ne hanno di meno, circa 90.000, mentre le bionde possono arrivare anche a 150.000 capelli, i castani 110.000 mentre i neri 100.000.Non ci credi?Prova a contarli!

In media ogni giorno perdiamo tra i 40 e i 150 capelli.

Un capello bagnato si può allungare del circa 30% della sua lunghezza naturale.

Avete perso un capello?Niente paura.Ogni qual volta che un capello cade può ricrescere sino ad un massimo di 20 volte.

Ogni singolo capello può durare prima di cadere quasi 5 anni e può reggere un peso di circa 100 grammi prima che si spezzi.Inoltre un singolo capello è più resistente di un filo di rame.

Prima di morire vorrei:visitare la Cina, guidare una Ferrari, uscire dal barbiere con i capelli tagliati come gli avevo chiesto. (Ftzj- Twitter-)

La crescita dei capelli viene stimolata dal sole e dal caldo, mentre con il freddo il capello tende a fermare la crescita.Stesso discorso per i comuni peli.

La credenza popolare sostiene che tagliare i capelli aiuti la ricrescita degli stessi.Sbagliato!Al massimo si rinforzano ma questo avviene tagliando le doppie punte.


Potrebbe interessarti anche:


Il colore naturale più popolare in tutto il mondo è il nero.Le bionde costituiscono appena il 3% di tutta la popolazione mondiale, mentre le rosse circa l’1 per cento.La Scozia ha la percentuale più alta di persone con capelli rossi.Circa il 13%.

Il capello umano è in grado di svelare informazioni utili di ciò che è presente nel sangue, compresi eventuali farmaci assunti.

Sapevi che i capelli si stressano?I nodi che si formano nei capelli sono dovuti proprio allo stress.

Lo shampoo è il primo prodotto più usato e più importante per la cura dei capelli.Secondo un recente sondaggio il 94 per cento delle donne cura i suoi capelli lavando almeno una volta al giorno i suoi capelli con uno shampoo adatto alle proprie esigenze.


Leggi anche queste incredibili curiosità sul corpo umano..

cane-iperattivo

Un cane definito iperattivo è un animale caratterizzato da troppa impulsività e iperattività fisica rendendo il suo sviluppo e la sua socializzazione un vero problema per lui e per il suo padrone.Di solito un cane iperattivo è un animale in continuo movimento, che non sta mai fermo, riposa poco, è sempre in cerca di attenzioni o di cibo e per alleviare la sua frustrazione rosicchia tutto quello che è alla sua portata.

I sintomi che evidenziano l’iperattività di un cane possono essere molteplici come tanti sono i sistemi da adottare per renderlo meno irrequieto.

Come capire se il tuo animale è un cane iperattivo.

Ecco alcuni sintomi:

  • Non sta mai fermo ed ha un atteggiamento abbastanza dispettoso
  • Corre all’improvviso senza un reale motivo
  • Se viene chiuso in un altra stanza gratta la porta
  • Difficilmente si lascia mettere il guinzaglio
  • Salta addosso con una certa insistenza
  • Ogni minimo rumore è un pretesto per curiosare
  • Vuole sempre giocare e fa di tutto per farsi accontentare
  • Rosicchia tutto quello che trova davanti
  • Si eccita se lo si fissa negli occhi
  • Precede il padrone quando si tenta di entrare in una stanza
  • E’ sempre alla ricerca di cibo o di qualcosa da masticare
  • Diventa nervoso in ambienti che non conosce
  • Dorme meno del dovuto

Iperattività: Può essere un problema?

L’iperattività o l’ipersensibilità può diventare un problema in un cane adulto e in alcuni casi è consigliabile chiedere l’aiuto di un Continua a leggere

Prevenire, curare ed eliminare la piaga della cellulite cambiando le tue abitudini.

cellulite-cervello

Processo di formazione della cellulite
La cellulite si può manifestare in diversi stadi:
  1. Assenza di cellulite.
  2. La pelle è liscia ma se si contraggono i muscoli o si pizzica la pelle si notano segni di cellulite.
  3. La cellulite è visibile anche senza sollecitare la pelle.
  4. Presenza della cellulite come nello stadio 2 ma su un’area più estesa e accompagnata dalla presenza di noduli.
Nel nostro organismo ci sono circa 10 miliardi di capillari ed è in questi piccoli vasi che circondano le cellule che ha luogo la funzione più importante della circolazione, cioè l’interscambio di sostanze nutrienti e rifiuti cellulari tra tessuti e sangue.Quando queste funzioni vitali sono disturbate, i capillari si indeboliscono e lasciano filtrare più liquido del necessario negli spazi tra le cellule.Questa infiltrazione eccessiva è l’inizio del processo cellulitico, ovvero l’inizio del problema conosciuto come cellulite.

Continua a leggere

dita dei piedi nomi

Sin da bambini ci è stato insegnato i nomi delle dita delle mani: pollice, indice, medio, anulare e mignolo, ma come si chiamano le dita dei piedi?

A differenza dei nomi delle dita delle mani, le dita dei piedi non hanno dei veri e propri nomi ad eccezione del dito più grosso di tutti chiamato alluce o primo dito.

E le altre quattro dita dei piedi che nome hanno?

Pare proprio che dare un nome a questi anonimi diti non interessi a nessuno.Tuttavia nel linguaggio comune esistono dei nomi che servono per identificare le dita dei nostri piedi, nomi che non Continua a leggere

arcobaleno-finisce

Cosa c’è di più rincuorante che ammirare lo splendore di un arcobaleno dopo una pioggia?Che tu sia grande o piccino non fa differenza.L’emozione che si prova nel guardare un arcobaleno è davvero una sensazione magica e unica.

L’arcobaleno è un fenomeno naturale ottico che da sempre si ritrova al centro di miti, leggende, simboli e fantasie di vario genere.Vediamone alcune:

L’arcobaleno tra miti e leggende:

Secondo la mitologia greco-romana, l’arcobaleno era il mezzo con cui la dea Iris comunicava il volere degli dei ai comuni mortali.

Nella Bibbia invece, in un versetto della Genesi l’arcobaleno viene descritto come un segno di pace, il patto di ricongiungimento tra Dio e gli uomini.Dopo il diluvio universale, il Creatore mandò un arcobaleno come promessa di non sommergere più il mondo dalle acque. Continua a leggere

Quello che forse non sai sul cervello umano

il cervello-curioso

Il cervello è capace di immagazzinare una quantità di informazioni 5 volte maggiore a quelle raccolte in una qualsiasi enciclopedia.

Il cervello umano è formato del 60% di sostanza bianca e del 40% di materia grigia.

Il 60% della massa del cervello è formata da grasso.

Il  cervello è formato da circa 100 miliardi di neuroni.Durante una gravidanza i neuroni si riproducono ad una velocità di 250.000 neuroni al minuto.

Il cerebro è l’organo più grasso di tutto il corpo.

In un neonato, il cervello cresce quasi tre volte di dimensione solo nel primo anno di età. Continua a leggere

Cosa è il pedigree di un cane?

pedigree-cane-razza

Il pedigree è un certificato ufficiale emesso dall’ENCI (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana)  che attesta l’inserimento del cane ai libri genealogici dal quale è possibile risalire a:

  • la razza di appartenenza del cane
  • il nome del cane
  • il sesso
  • la data di nascita
  • il numero del microchip
  • la discendenza del cane
  • il colore del pelo
  • i dati del proprietario
  • i dati dell’allevatore
  • il numero di serie all’iscrizione Registro Origini Italiano

Il Pedigree, ovvero la carta d’identità del cane

In sostanza il pedigree è il documento valido del cane che ne certifica le origini ad una razza pura.Una vera e propria carta d’identità, dove oltre ai dati del nostro cane viene riportato una sorta di albero genealogico dove vengono menzionati anche i nonni del cane ed eventuali annotazioni di vari titoli vinti da uno di essi. Continua a leggere

Gli piaccio o no

Quando si incontra o si frequenta una persona che ci piace o a cui siamo particolarmente interessati un pensiero fisso ripercorre nelle nostre menti, gli piaccio o no?Ha davvero un interesse nei miei confronti o si sta prendendo gioco di me?

M’ama o non m’ama?In questo caso staccare uno ad uno i classici petali delle margherite per capire se è davvero innamorato di noi come facevamo da bambine non è molto efficace.In fondo siamo cresciuti, abbiamo già avuti i nostri due di picche, ci siamo già passati e non abbiamo più voglia di scottarci.Vogliamo la certezza che il nostro “lasciarci andare”ne valga davvero la pena e non sia ancora un altro amore non corrisposto.

Capire il linguaggio del corpo della persona di cui vorremo renderci conto se davvero tiene a noi non è poi così difficile da interpretarlo.

E allora come fare per essere sicuri se a lui/ lei gli piaccio davvero?Ecco alcuni accorgimenti che potrebbero tornarti utili. Continua a leggere

curiosita-bacio

Il bacio è una connessione emotiva unica.Due labbra che si sfiorano per poi unirsi è un evento magico, è il gesto d’affetto più bello e intimo che possa esserci tra due innamorati.C’e chi si chiede come baciare in modo perfetto e c’è chi invece è curioso di sapere cosa accade durante un bacio.

Ecco alcune curiosità sul bacio e il baciarsi che vi lasceranno a bocca aperta.

  • Cosa succede quando due labbra si congiungono?

L’atto del baciare può sembrare un azione abbastanza banale e semplice.In realtà per compiere l’azione del bacio mettiamo in moto 34 muscoli facciali e 112 muscoli posturali per un totale di 146 muscoli.

  • Volete avere una vita più lunga?Allora dovreste baciare di più

Una recente ricerca scientifica, ha dimostrato che, l’uomo che di mattina bacia o riceve un bacio dalla moglie prima di uscire di casa vivrà in media cinque anni in più rispetto a chi non lo fa.

  • Baciare è una scienza

Lo sapevate che esiste una scienza apposita che studia niente po po di meno che l’arte del baciarsi in una coppia?Si chiama filematologia. Continua a leggere

Le armi da fuoco in America

armi da fuoco

Da un recente sondaggio è emerso che le armi da fuoco registrate in America sarebbero circa 357 milioni su circa 320 milioni di cittadini americani, praticamente le armi superano di gran lunga le persone.Basti pensare che gli americani possiedono più armi da fuoco di tutto il resto del mondo.Ogni anno a causa di pistole, fucili e altre armi da fuoco, negli soli Stati Uniti più di 30.000 persone vengono uccise e due terzi di queste muoiono a causa di un suicidio.

E’ davvero così facile acquistare un arma in America?

Il diritto del popolo americano di acquistare e possedere un arma da fuoco è sancito dal secondo emendamento fondato nel diciottesimo secolo.Si era pensato di sancire questa legge per permettere ai cittadini americani il diritto di possedere un arma per sicurezza Continua a leggere