Amicizia virtuale o reale

Amicizia virtuale o reale

Amicizia virtuale o reale?

Che bella invenzione che è Facebook!!

Con la nascita dei social ed in particolare di Facebook, milioni di persone si sono ritrovate in questo mondo virtuale: amici, nemici, parenti, oltre ad una miriade di nuove conoscenze, le cosiddette amicizie virtuali.Persone del tutto estranee tra di loro che si sono conosciute attraverso questo meccanismo che istiga la gente a cercare sempre nuovi amici.In fondo è semplice, dai una sbirciatina ad un profilo, leggi le sue informazioni di base, da dove scrive, dai un occhiata alle foto, ok il gioco è fatto “invia richiesta di amicizia” “accettata” apposto siamo amici.

Ma su cosa si basa realmente un amicizia?

L’amicizia reale o virtuale che sia, deve avere dei certi requisiti per potersi consolidare, che potrebbero essere uno scambio di emozioni, di sensazioni, di pareri, di lealtà, di un bisogno di presenza sia nei momenti di sconforto sia nei momenti allegri, di un amico con cui condividere uno stato d’animo o semplicemente qualcuno di fidato con cui parlare e sentirsi al sicuro.

In un certo senso l’amicizia virtuale racchiude questi principi per poter creare un certo tipo di rapporto che alla fine potrebbe sfociare in una vera amicizia.Ma basteranno questi sani principi per poter dire, “si io e te siamo amici” o lo schermo di un pc potrebbe diventare una barriera?

Conoscere i pensieri di un amico e non poter sentire la sua voce, conoscere il colore dei suoi occhi ma non poterli mai vedere fisicamente, sentire sempre la sua presenza senza aver fatto mai delle passeggiate assieme.Non è mai facile dare delle risposte concrete a questi quesiti poiché tutti noi abbiamo un idea di amicizia diversa.

reale o virtuale

Amicizia virtuale o reale

Amicizia virtuale o reale? Qual’è la differenza?

Per alcuni il concetto di amicizia potrebbe essere un semplice mi piace ad un post o una condivisione o parlare in privato in chat o semplicemente lasciare un commento in bacheca, tipo “Buongiorno amica mia!!“….Poi magari lei ti risponde e tu pensi”Hai visto che amica speciale che ho?In effetti siamo amici!!

Per altri invece l’amicizia potrebbe essere bere un caffè insieme, una passeggiata al sole dopo settimane di pioggia, l’odore di un profumo nuovo, un abbraccio affettuoso, una spalla su cui piangere o semplicemente un contatto fisico con un amico/a reale.

Due tipi di amicizia, diversi, ma che alla fine sono quasi simili, tranne che per delle sensazioni ed emozioni che alla fine una semplice tastiera non potrà mai trasmettere.

Detto questo non significa che un amicizia virtuale non potrebbe sfociare in un amicizia reale o anche in un vero amore, perché no?Alla fine ci si potrebbe incontrare e rafforzare quel rapporto creato su Facebook o su qualsiasi social, l’importante è saper coltivare quel valore chiamato amicizia in totale rispetto ed educazione e mai abusare di questo termine così raro ma altrettanto prezioso.

E voi cosa ne pensate? Amicizia virtuale o reale?

Per quei pochi “umani” che non ne fossero a conoscenza questo è il famoso Facebook

Potrebbe interessarti anche:Ultima novità in arrivo da Facebook.Una notifica vi avviserà se siete spiati

Comments

comments

1 commento
  1. max40
    max40 dice:

    Inanzi tutto complimenti per l’articolo, personalmente condivido tutto quello che hai scritto,un rapporto di amicizia può coesistere anche se virtuale.Io sono sposato con mia moglie da 3 anni e ci siamo conosciuti proprio su facebook. Non ci conoscevamo affatto prima di trovarci sul social, poi pian piano dopo varie chiacchierate abbiamo deciso di incontrarci e da quel momento non ci siamo più lasciati. 🙂 Ecco perchè facebook può e deve essere un gioco, un passatempo, ma a volte quel gioco puo rivelarsi in un amicizia e scoccare in amore come nel mio caso..

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *