Popular Tags:

Sparatoria al centro commerciale Olympia di Monaco.Ennesima strage

23 luglio 2016 at 10:37

Le autorità tedesche confermano che l’attentatore vissuto in Germania ma di origine iraniana ha agito da solo per poi suicidarsi.

Sparatoria al centro commerciale Olympia di Monaco

E’ salito a 10 morti e 16 feriti il tragico epilogo della sparatoria avvenuta a Monaco di Baviera iniziata prima in un ristorante McDonald’s poco prima delle 18 e poi continuata in un affollato centro commerciale della periferia nord della città.L’ autore della strage è un ragazzo di 18 anni cresciuto in Germania ma di origini iraniane, non si conosce ancora il movente, una testimone oculare ha raccontato alla CNN di aver visto il killer puntare la pistola verso dei bambini e dopo aver urlato il classico ‘Allah Akbar’ (Allah e’ grande) ha iniziato ad aprire il fuoco proprio contro quei bambini.”Non sono potuti fuggire” ha raccontato la donna piangendo, affermando di non avere alcun dubbio che la sparatoria sia avvenuta

Cosa mangiano come prima colazione nel mondo?

22 luglio 2016 at 7:58

Che cosa mangiano per colazione nel mondo:La colazione americana pancakes e succo di frutta, in Brasile affettati e formaggi freschi: le colazioni in giro per il mondo.

colazione nel mondo

Che la colazione sia il primo e il più importante pasto del giorno per iniziare al meglio la  giornata è un discorso che ci sentiamo ripetere sin da bambini, ma la colazione nel mondo sarà uguale per tutti?Certo che che no, paese che vai usanza che trovi, in Alaska ad esempio la colazione è servita da un bistecca di renna accompagnata di solito da un purè di patate e uova; la colazione tedesca è servita con gli immancabili wurstel, formaggi e una tazza di caffè.

Le immagini raccolte in

Buona giornata da Dio “tuo Padre”

20 luglio 2016 at 11:24

Buona giornata da Dio “tuo Padre”.Riflessione sull’amore di Dio

Buona giornata da Dio

Quando ti sei svegliato questa mattina, ti ho osservato ed ho sperato che tu mi rivolgessi la parola, anche solo poche parole, chiedendo la mia opinione o ringraziandomi per qualcosa di buono che ti era accaduto ieri, però ho notato che eri molto occupato a cercare il vestito giusto da metterti per andare a lavorare. Ho continuato ad aspettare ancora mentre correvi in casa per vestirti e sistemarti, sapevo che avresti avuto del tempo anche solo per fermarti qualche minuto e dirmi ‘ciao’ però eri troppo occupato. Per questo ho acceso il cielo per te, l’ho riempito di colori e di canti di uccelli per vedere se così mi ascoltavi, però nemmeno di questo ti sei reso conto.

Ti ho osservato mentre ti accingevi al lavoro e ti ho aspettato pazientemente tutto il giorno, con le molte cose che avevi da fare, suppongo che tu sia stato troppo occupato per dirmi qualcosa.Al tuo rientro ho visto la

Quanti batteri ci sono nei soldi e sulle banconote?

20 luglio 2016 at 10:18

Su alcuni tipi di soldi e banconote sono presenti circa 40.000 batteri.Vediamo quali!

Quanti batteri ci sono nei soldi e sulle banconote

Non mettere i soldi in bocca che sono sporchi e rischi di prenderti le infezioni!!!Quante volte da piccolini ci siamo sentiti ripetere che i soldi non vanno messi in bocca perché pieni di batteri?Secondo una ricerca intrapresa da alcuni scienziati nell’università della Oxford University, i soldi ma sopratutto le banconote europee contengono ben oltre 27.000 batteri di cui oltre 2.400 batteri sono presenti nelle banconote appena uscite dalla fabbrica.Le probabilità di beccarsi qualche

Citazioni e frasi contro il terrorismo

17 luglio 2016 at 10:14

Una raccolta di citazioni celebri e frasi contro il terrorismo, in memoria di tutte le vittime degli attentati terroristici

frasi contro il terrorismo

 13 Citazioni e Frasi contro il terrorismo

Come si fa a sconfiggere il terrorismo? Non farsi terrorizzare. Non lasciate che la paura governi la vostra vita.
(Salman Rushdie)

Le nazioni democratiche devono cercare di trovare i modi per privare il terrorista e il dirottatore dell’ossigeno della pubblicità da cui dipendono. Non dovremmo forse chiedere ai media di convenire tra loro un codice volontario di condotta, stando al quale non dovrebbero dire o mostrare nulla che possa aiutare la causa dei terroristi o sollevare il loro morale, mentre persiste il dirottamento.
(Margaret Thatcher)

I terroristi, i kamikaze, non ci ammazzano soltanto per il gusto d’ammazzarci. Ci ammazzano per piegarci. Per intimidirci, stancarci, scoraggiarci, ricattarci. Il loro scopo non è riempire i cimiteri. Non è distruggere i nostri grattacieli, le nostre Torri di Pisa, le nostre Tour Eiffel, le nostre cattedrali, i nostri David di Michelangelo. È distruggere la nostra anima, le nostre idee, i nostri sentimenti, i nostri sogni.
(Oriana Fallaci)

Non c’è nulla in tutto il nostro Libro sacro che ordini di massacrare donne e bambini per compiacere colui che chiamiamo Allah.
(Frederick Forsyth)

Gli atti di terrorismo non possono mai essere giustificati, qualunque ragione ci sia dietro.
(Kofi Annan, Segretario Nazioni Unite)

Se non ci si oppone, se non ci si difende, se non si combatte, la Jihad vincerà. E distruggerà il mondo che bene o male siamo riusciti a costruire, a cambiare, a migliorare, a rendere un po’ più

Il cioccolato e l’albero di cacao, curiosità e informazioni

16 luglio 2016 at 10:07

Da dove nasce il cioccolato?Dove viene coltivato?Curiosità e informazioni sulla pianta del cacao e il cioccolato

Il cioccolato curiositàIl cioccolato è uno squisito alimento derivato dai semi dell’albero di cacao diffuso sopratutto nelle zone tropicali come il Brasile, la Colombia e l’Ecuador luoghi particolarmente ideali per la coltivazione dell’albero del cacao dove si ottiene una qualità pregiata che emana un aroma dai tratti forti di cacao, da non sottovalutare anche la qualità del cacao coltivato in Asia e in Africa che nonostante non abbiano una qualità eccellente sono i primi produttori al mondo di cacao.

Theobroma, il nome scientifico della pianta del cacao da cui deriva il cioccolato, è legato alla storia dei Maya i primi a coltivare la pianta del cacao chiamandola appunto il cibo degli Dei (Theobroma).Il consumo di questo cibo degli Dei non era permesso a tutti, la possibilità di gustare della cioccolata era consentito solo ai sovrani, ai nobili e ai guerrieri, mentre il resto della popolazione usava i semi della pianta come fossero delle

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.